esarZH-CNhrcsnlenfrdeelhihuiditjakoplptrorusv

* Nota per gli utenti che non parlano spagnolo. Questo sito è consentito solo di scrivere in inglese o spagnolo, verranno eliminati i messaggi in altre lingue.

Dubbi sui "denti" della pressa della frizione

  • I edwingranado
  • Avatar edwingranado di Autore
  • Offline
  • Boarder Fresh
  • Boarder Fresh
Altro
1 settimane mese 3 prima #54017 tramite I edwingranado
Buongiorno a tutti qui. Ho un dubbio sui "denti" o "unghie", non so come lo chiamano, dalla pressa della frizione di un motore Ford Set Cam Ro Cam. Forse voglio chiedere qualcosa di ovvio, ma ho visto un numero qualsiasi di video e tutorial sul modo corretto di installare la stampa, il disco e il collare su questo motore, ma in nessuno di questi o video fanno l'osservazione del mio dubbio . Basta installare la pressa, il disco e il collare idraulico e, quando si spurga il sistema, notare che il pedale era molto duro, ma non ha allentato la pressa per ottenere la marcia. Così tanta pressione gli ho dato con il piede, che è stato rilasciato il tubo che portava il liquido al cilindro. Mentre questa diga è stata ricostruita, per una casa qui in Venezuela che ha molti anni di esperienza nel restauro di frizioni, perché ho supposto che questa diga fosse stata difettosa. Quando ho abbassato il cambio ho notato che i denti o i chiodi della pressa erano completamente contratti, entrando in contatto con il volano del motore. Ovviamente, il collare non poteva fare nulla perché la diga era già completamente attaccata al volante, e anche così, nessuna marcia poteva essere inserita mentre la macchina era in moto. Quando lo spegni, le marce entrano senza problemi. Ho pensato quindi che questa macchina fosse danneggiata e l'ho disinfettata per montare un Valeo originale. La mia sorpresa è che quando ho rimosso la diga riparata, i denti sono tornati nella loro posizione originale. Allo stesso modo ho deciso di installare la diga Valeo originale, e nota che allo stesso modo, quando ho iniziato a stringere a spirale i bulloni che tengono la pressa dietro il volante, i denti hanno iniziato a affondare di nuovo, ma questa volta, non hanno toccato il volante, erano circa un gioco della ruota di circa 8 a 10 millimetri. Ora, è normale? Che i denti "scendono" dal loro livello mentre la pressa viene serrata, o c'è un cattivo assemblaggio del sistema? Osservo anche che il disco non ha un segno su quale faccia va al motore e quale verso la scatola, ma, seguendo la regola generale che se non ci sono segni e il disco ha molle, il lato più alto dovrebbe andare sulla scatola . Si noti inoltre che non è possibile posizionare il disco sottosopra, poiché le molle si attaccano al volante. Forse è una sciocchezza che chiedo, o molto ovvio, ma vorrei che un conoscitore di questa meteria chiarisse il dubbio di sapere se tutto è ben assemblato. Mille Grazie

Per favore identificare o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • I edwingranado
  • Avatar edwingranado di Autore
  • Offline
  • Boarder Fresh
  • Boarder Fresh
Altro
1 settimane mese 2 prima #54020 tramite I edwingranado
Risposta da I edwingranado sull'argomento Dubbi sui "denti" della pressa della frizione
Bene, come l'ultimo post, devo "autorisponditore" per l'assenza di aiuto. . Per quei meccanici alle prime armi come me, che cercano qui risposte dagli esperti, indagano ulteriormente sul problema. I denti della pressa, mentre le viti vengono serrate, devono essere abbassati a non meno di 7 o 10 mm dal volano (a seconda del modello di ciascun veicolo). Questo movimento è ciò che consente alla pressa di mantenere premuto il disco della frizione contro il volante, poiché il disco è usurato con l'uso. Se durante il montaggio di un disco e il serraggio dei dadi della pressa, i denti rimanessero nello stesso punto senza scendere, quando si avvia il motore, semplicemente non ci sarebbe trazione, ciò che farebbe sarebbe scivolare quando si rilascia la frizione. Se, al contrario, i denti scendono troppo, rimanendo bloccati al volante (che era il mio caso), perché non ci sarà nulla che il collare possa spostare, quindi l'auto non avrà una frizione, il disco viene sempre premuto contro il volante. Ciò accade per due motivi, il primo è che la stampa non funziona bene o che la pasta del disco è molto spessa, costringendo i denti a cadere troppo in basso. Questo è quello che ho potuto scoprire sul mio dubbio. Spero che queste informazioni siano utili a qualcuno.

Per favore identificare o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Altro
3 settimane 8 ore prima #54028 tramite Marzelote
Risposta da Marzelote sull'argomento Dubbi sui "denti" della pressa della frizione
Ciao, bene, il tuo lavoro è ben fatto, il problema è che queste presse non supportano alcun tipo di riparazione, specialmente se rettificano la superficie di attrito che dà contro il disco o la frizione, possono solo essere liberalizzate e tornare a zero poiché sono presse di regolazione automatica, in realtà ciò può essere fatto dal meccanico che ha un banco di prova per verificare se la pressa sta tagliando no. Controlla i video, ce ne sono diversi che mostrano come eseguire il tester della pressa (devi rimuovere la ruota per questa operazione )
Il seguente utente dice grazie: maaeng

Per favore identificare o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ricerca MDM

Gruppi manuali condiviso

MANUALI 210

MANUALI 133

MANUALI 138

MANUALI 64

I cookie su questo sito vengono utilizzati per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità di social networking e analizzare il traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul vostro utilizzo del sito web con i nostri partner di social networking, di pubblicità e di analisi dei dati web che può combinare con altre informazioni fornite a loro o che hanno raccolto dal fatto uso dei suoi servizi. Per modificare le impostazioni o maggiori informazioni clicca su "Ulteriori informazioni".