Spagnolo Arabic Cinese (semplificato) croato Ceco Dutch Inglese Francese Tedesco greco hindi ungherese Indonesian Lezioni Giapponese Korean polacco Portoghese rumeno Russian Swedish

* Nota per gli utenti che non parlano spagnolo. Questo sito è consentito solo di scrivere in inglese o spagnolo, verranno eliminati i messaggi in altre lingue.

30 novembre 2012

Barcellona pronto a rilasciare i taxi elettrici grazie alla NV200

  • Scritto da Aitor
Barcellona pronto a rilasciare i taxi elettrici grazie alla NV200

L'e-NV200 NV200 e una nuova generazione di monovolume compatta, introdotto in Giappone e in Europa in 2009, sarà il nuovo taxi ufficiale di Barcellona.


Nuova Nissan Taxi per Barcellona NV200

Questo furgone è stato accolto molto bene grazie ai suoi interni spaziosi, economia di combustibile eccellente, ottima guida e design accattivante, ed è stato insignito del International Van of the Year 2010. E 'stato scelto dalla città di New York come l'esclusiva di taxi di nuova generazione ed è stato presentato come una nuova versione in grassetto di Black Cab for London.

Sia la proposta di Nissan NV200 Londra taxi come il modello Barcellona è basato sulla NV200, attualmente in produzione presso lo stabilimento di Nissan nella Free Zone, che è una chiara dimostrazione dell'impegno a continuare ad investire in Nissan impianti di produzione di Barcellona e ulteriori progressi nello sviluppo tecnologico e la creazione di nuovi modelli di veicoli.

Il futuro di e-NV200, una elettrica di taxi 100%
L'e-NV200 essere fabbricato nello stabilimento della Zona Franca di Barcellona dalla fine 2013 100 con un investimento di milioni di euro e creerà nuovi posti di lavoro 700. L'impianto Barcellona sarà il centro mondiale di questo prodotto, il che significa che i veicoli da esportare in tutto il mondo.

Capitale veicolo elettrico di Barcellona
L'impegno di Nissan per i veicoli elettrici rafforza la strategia del Comune di Barcellona per promuovere la mobilità sostenibile in città e la sua area metropolitana e per rendere il veicolo elettrico un importante motore di sviluppo economico e la competitività. Così, la tradizione industriale automobile nella zona di Barcellona, ​​che Nissan parte, l'emergere di un importante gruppo di aziende e iniziative legate all'innovazione tecnologica e lo sviluppo della mobilità electro aggiunge. La città, inoltre, è fare un grande distribuire infrastrutture di ricarica, con oltre 250 spot pubblici in tutta la città al fine di garantire che la città è pronta quando i cittadini scelgono la mobilità sostenibile massicciamente puntata zero emissioni . Questa scommessa sarà rafforzata con la celebrazione della 2013 Electric Vehicle Symposium, EVS, il settore congressuale globale di riferimento.

NV200, una scelta di trasporto moderno
Il modello NV200 Barcellona Taxi sarà disponibile per l'acquisto a partire da gennaio 2 2013, fornendo una opzione di trasporto moderno per i licenziatari 10.500 taxi e sulle persone 225.000 viaggiano in taxi in città ogni giorni. Attualmente in fase di sviluppo, il modello Nissan e-NV200 forniscono un'alternativa ai taxi di tutto il mondo, completamente elettrica, a emissioni zero da 2014.

Il Taxi NV200 Barcellona ha un motore dCi 1.5 110 CV e offrono 5,5 consumo l / 100 km su una combinazione unica di best-classe di carburante (combinato guida), con spazio interno eccezionale con posti a sedere per i passeggeri 4 con cinque borse di grandi dimensioni, il tutto in un compatto corpo 4,40 m.

Il veicolo è dotato di porte laterali scorrevoli per facilitare sia l'ascesa e la caduta di porte passeggeri sono anche molto più sicuro per pedoni, ciclisti e altri veicoli, essi non rappresentano un ostacolo in mezzo alla strada.

Nissan contribuisce allo sviluppo delle infrastrutture
Dal maggio 2012, Nissan ha consegnato 400 caricabatterie rapido per auto elettriche a diversi operatori in Europa. Queste unità sono state sviluppate da Nissan e soddisfare i requisiti, mentre CHAdeMO hanno ridotto le dimensioni e la metà del prezzo. In Spagna si sta per installare un totale di unità 42. La prima unità è stata installata a Vitoria (Paesi Baschi). L'obiettivo è quello di utilizzare questi nuovi punti di ricarica rapida Nissan, posizionati strategicamente per creare l'embrione di una futura rete nazionale di ricarica rapida per estendere la portata e la flessibilità di utilizzo di veicoli elettrici.

consultati 16037 volte Ultima modifica il Lunedi, April 07 2014 20: 26
Valuta questo articolo
(0 voti)

Ricerca MDM

Gruppi manuali condiviso

MANUALI 210

MANUALI 133

MANUALI 138

MANUALI 64

MDM Attività

Arnaldo Alarcon y 19 altro voluto Gruppo Ore 9 37 minuti

I cookie su questo sito vengono utilizzati per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità di social networking e analizzare il traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul vostro utilizzo del sito web con i nostri partner di social networking, di pubblicità e di analisi dei dati web che può combinare con altre informazioni fornite a loro o che hanno raccolto dal fatto uso dei suoi servizi. Per modificare le impostazioni o maggiori informazioni clicca su "Ulteriori informazioni".